testata albanese testata cinese testata portoghese testata francese testata inglese testata latino testata coreano testata spagnolo2 testata spagnolo testata italiano

50º di Professione Religiosa

Provincia Italia Centro Sud - Albania

Inserita il: 15/09/2019

3 commentario(i) ...


 
 
di: sr Angela Guria, sr Antonietta Panfili, 
sr Lucia Varo e sr Pasqualina Masi
 

 

“A te si stringe l’anima mia, 
la forza della tua destra mi sostiene”
(Sl 62,9)
 
 
 
 
Il 3 settembre 2019, festa della Divina Pastora, nella chiesa delle Suore Pastorelle in Albano, abbiamo celebrato il nostro cinquantesimo di professione religiosa, circondate dalle sorelle delle comunità: casa Madre, Divina Pastora, casa Provinciale e sorelle della casa generalizia. Erano anche presenti parenti e amici, fratelli e sorelle della Famiglia Paolina. 

La celebrazione è stata presieduta da don Valdir Josè De Castro, superiore generale della SSP il quale nell’omelia, a partire dalla Parola di Dio propria della festa della Divina Pastora, ha preso lo spunto per considerare la missione pastorale delle Pastorelle nella Famiglia Paolina. 
 
È stato bello sentirci profondamente parte di questa mirabile Famiglia  tutta donata per l’evangelizzazione e, come Pastorelle, con il dono del ministero pastorale, chiamate a vivere in mezzo al popolo di Dio facendoci “ sorelle,  madri,  maestre,  catechiste,  consolatrici di ogni dolore, un raggio di luce e di sole benefico e continuo nella parrocchia” (parole del B. Giacomo Alberione alle Suore Pastorelle).  Da qui l’invito a continuare ad essere pastorelle responsabili a servizio di quella porzione di popolo di Dio che ci è data per amore da Gesù buon Pastore, in collaborazione con i Pastori.

Nella processione offertoriale con il pane e il vino abbiamo portato all’altare la Regola di Vita e una pergamena dove erano raffigurate le comunità apostoliche d’Italia e le due presenze missionarie in Albania e Mozambico. 

Fin dal primo incontro come connovizie, abbiamo pensato e creduto che il nostro cinquantesimo era privilegiato perché cadeva proprio nell’anno centenario del Patto. Perciò facendo memoria di questo evento, prima di concludere la Celebrazione eucaristica, abbiamo pregato insieme il Patto o Segreto di riuscita con passione e grande fiducia. 

Abbiamo celebrato e pregato per tutta la Congregazione, in particolare  per sr Aminta in visita fraterna in America latina e per le sorelle anziane e malate presenti nelle nostre Circoscrizioni. A Gesù buon Pastore che ha detto “la messe è molta ma gli operari pochi, chiedete al Padrone della messe che mandi operai per la sua messe” abbiamo chiesto buone e sante vocazioni per la Chiesa e per la Congregazione.

Da questa celebrazione portiamo con noi la formula di ringraziamento sul voto di povertà che, con la grazia del Signore, vogliamo vivere e testimoniare. Recita così:  Grazie, Padre, per il dono di Cristo, figlio dell’uomo, mite, umile e povero che non ha dove posare il capo. Liete confermiamo oggi il nostro impegno di vivere con sobrietà, di vincere l’ansia del possesso con la gioia del dono, di servirci dei beni del mondo per la causa del vangelo e la promozione dell’uomoÈ un condensato di radicalità evangelica, di umanità trasfigurata.  

La celebrazione , semplice e sobria, ma profondamente sentita da tutti noi, si è conclusa con un momento di convivialità in cui abbiamo potuto sperimentare  la gioia della condivisione fraterna.

Gesù buon Pastore accolga i nostri propositi e per l’intercessione di Maria, nostra Pastora e dei santi Apostoli Pietro e Paolo, ci conceda ancora di lavorare nella sua vigna per la salvezza di tutta l’umanità, donando la vita come ha fatto Lui. 
  
Grazie sorelle per quel reciproco ricordo nella preghiera che ci ha accomunato nel bel giorno di festa della Divina Pastora.

 

Le sorelle giubilari





Leggi i commenti


Sr. Estelita(Australia)

08/10/2019 | 03:27

Carissime Suore: Angela, Antonietta, Lucia e Pasqualina: Grazie per la vostra testimonianza di fedelta' ed amore a Gesu' Buon Pastore. Siete inspirazioni per me, di continuare la mia vita come Pastorella. A voi: tanti auguri. Con affetto, Estelita

Comunitá de Pemba

16/09/2019 | 18:36

Auguri carissime... e camminare per i 100 anni!

Ir. Florinda

15/09/2019 | 22:32

Brave. Auguri a tutte. Anche noi abiamo celebrato qui a Mutuca il 5/09. Io e Maria Luiza. È stata una bella festa. Che il Signore ci conceda le grazie per questo momento della vita. Auguroni a tutte.

Scrivi un tuo commento


Tutte le informazioni e materiali contenuti in questo sito sono di responsabilità delle Suore di Gesù buon Pastore – Pastorelle.

Risoluzione per meglio visualizzare il portale - 1024 x 768px - Navigatori supportati: IE 7 o superiore - Chrome - Firefox - Safari - Opera

Copyright 2004-2012 - www.pastorelle.org - Tutti i diritti riservati.